Laura Malaterra

Io Golf, tu Jane!

Manuale breve di sopravvivenza per le mogli dei giocatori di golf

A ogni golfista viene la baldanza di un Tarzan, ma la sua Jane lo smaschera e lo riporta alla realtà...
Questo libro è un piccolo affresco della vita del golfista maschio e della sua tollerante compagna. Lui - non è necessario che sia bravo - si muove nella giungla di green laghetti e bunker con la disinvoltura e l’assoluta serietà che si percepiscono dal titolo. Lei abbozza e si adegua, ma solo in superficie, mai con tutta l’anima.  

Un manuale utilissimo per far sopravvivere un rapporto umano quando la coppia sarebbe solo lui e la sua sacca. Utile alle mogli che troveranno tanti consigli collaudati  e utile ai mariti che, se proprio non vogliono capirne l’ironia, potranno sempre imporne lo studio alle loro compagne sperando di ammorbidirle.

 

Brossura, 88 pagine, 11 disegni

Pintore Editore, 12 Euro 

info@pintore.com 

www.pintore.com

Condividi


con un tweet!

VOTA!!!grazie

QUALCHE PAGINA IN ANTEPRIMA 

Carrello

COMPRALO su laFeltrinelli, scontato!


 

"Io Golf, tu Jane!" si trova nelle principali librerie on line, tra cui:

Laura Malaterra - lamalaterra@libero.it - laureata in architettura, sviluppa la sua attività tra teatro, scrittura e chitarra classica. In teatro è autrice, attrice e regista di spettacoli, rappresentati in Italia e all’estero, dove si fondono delicatezza, musica ed ironia. Ha iniziato a giocare a golf con il marito che si è subito preso una brutta scimmia, da cui lei si è salvata per un pelo. Da allora ha molte domeniche libere per suonare la chitarra e per scrivere, cercando di aiutare l’umanità a godersi le piccole cose e sorridere delle grandi. Ha scritto "Pensieri fioriti": spunti ed idee, lievi e con qualche pizzico di humour, sui giardini e sulla vita. Ora ha deciso di trasmettere la sua esperienza di non-golfista a tutte le donne che ne avessero bisogno; poi tornerà al suo palcoscenico e alla sua musica.  

Vincenzo Gioanola, autore di animazione, illustratore e musicista; docente alla Scuola Nazionale di Cinema di Chieri, giurato nelle competizioni internazionali dei film in animazione. La sua opera da Boogie (1981) a Fight da Faida (1994) fino ai suoi ultimi corti in Flash è un meraviglioso e divertentissimo caleidoscopio disegnato e inciso direttamente sulla pellicola, in cui la felice armonia poetica nasce grazie allo stupefacente rapporto creato tra immagine e suono.

Hit Counter